Museo del Merletto di Burano: cose da vedere

  • 4 min di lettura

Il Museo del Merletto di Burano, un luogo che racconta la storia e la tradizione secolare dell’arte del merletto a Venezia. Aperto nel 1981, il museo ha sede nella storica Scuola dei Merletti di Burano, fondata nel 1872 dalla contessa Andriana Marcello per preservare e promuovere questa antica arte. Grazie all’impegno di un Consorzio formato dagli Enti pubblici veneziani e dalla Fondazione Andriana Marcello, l’archivio della Scuola è stato riordinato e trasformato in uno spazio espositivo che ospita oltre cento preziosi esemplari della collezione, insieme a testimonianze della produzione veneziana dal XVI al XX secolo.

Merletto

La storia e la sede del Museo del Merletto

La Scuola dei Merletti di Burano ha svolto un ruolo fondamentale nella conservazione e valorizzazione dell’arte del merletto a Venezia. Dopo la chiusura della scuola, il Consorzio ha avviato un’attenta attività di recupero e valorizzazione culturale, trasformando la sede in uno spazio espositivo che offre non solo la possibilità di ammirare pezzi di grande valore, ma anche di osservare le tecniche di lavorazione proposte dalle merlettaie ancora oggi presenti in museo. L’archivio della Scuola è una fonte preziosa di documentazione storico-artistica, con disegni, foto e testimonianze iconografiche che raccontano la storia dell’arte del merletto a Venezia.

Percorsi e collezioni da non perdere

Il percorso di visita al Museo del Merletto inizia nella sala introduttiva al piano terra, dove un filmato sottotitolato in inglese offre una suggestiva panoramica sull’arte del merletto. I pannelli didascalici svelano i segreti di questa tecnica e dei suoi punti più famosi, come il punto Venezia e il punto Burano. Al primo piano, il percorso espositivo si sviluppa attraverso quattro sale tematiche che documentano l’evoluzione dell’arte del merletto a Venezia dal Cinquecento al Novecento. Durante l’orario di apertura del museo, è possibile assistere alle dimostrazioni delle abili merlettaie, custodi di un’arte tramandata di generazione in generazione.

Dalle origini al secolo XVI: una storia di tradizione e creatività

La storia del merletto a Venezia risale alle origini della città, con le prime testimonianze di decorazioni ad ago presenti nei mosaici delle chiese veneziane. Nel Rinascimento, il merletto ad ago si sviluppa come espressione creativa delle donne aristocratiche, con decori geometrici e fito-zoomorfi che impreziosiscono abiti e accessori. Nel Seicento e nel Settecento, il merletto diventa un elemento imprescindibile della moda veneziana, con manufatti ad ago e a fuselli che conquistano l’Europa. Nel XIX e XX secolo, la produzione merlettiera subisce alti e bassi, ma grazie all’impegno di appassionati e studiosi, l’arte del merletto viene preservata e valorizzata fino ai giorni nostri.

La Scuola dei Merletti di Burano: un patrimonio da salvare

La Scuola dei Merletti di Burano, fondata nel 1872, ha svolto un ruolo fondamentale nella promozione e diffusione dell’arte del merletto a Venezia. Grazie al sostegno di aristocratici e politici illuminati, la scuola ha formato generazioni di merlettaie e ha contribuito a preservare la tradizione merlettiera veneziana. Oggi, il Museo del Merletto rappresenta un omaggio alla storia e alla creatività delle merlettaie di Burano, con mostre tematiche di successo e corsi sull’arte del merletto.

Il Premio Burano: un viaggio nell’arte e nella tradizione

Il Museo del Merletto ospita anche la mostra permanente del Premio Burano, un riconoscimento che ha contribuito a valorizzare l’arte e la cultura dell’isola. Le opere premiate nelle quattro edizioni del Premio Burano raccontano non solo l’evoluzione artistica, ma anche lo stato di conservazione del paesaggio lagunare, tema centrale del premio. Attraverso dipinti e opere grafiche, la mostra offre uno sguardo unico sulla tradizione e la bellezza di Burano, un’isola ricca di storia e fascino.

In conclusione, il Museo del Merletto di Burano rappresenta un viaggio affascinante nella storia e nella tradizione dell’arte del merletto a Venezia. Grazie alla passione e all’impegno di tante persone, questa antica arte continua a vivere e a ispirare generazioni di artisti e appassionati. Venite a scoprire la magia del merletto veneziano e lasciatevi incantare dalla bellezza e dalla creatività di Burano.