Il Museo di Palazzo Mocenigo: un viaggio nel tempo e nella moda veneziana

  • 2 min di lettura

Il Museo di Palazzo Mocenigo è un luogo ricco di storia e fascino che vi porterà a scoprire la vita del patriziato veneziano tra il XVII e il XVIII secolo. In questo articolo, vi guideremo attraverso le meraviglie di questo museo unico, dove arte, moda e profumi si fondono per creare un’esperienza indimenticabile.

La storia di Palazzo Mocenigo

Il palazzo, con la sua base quadrata e il cortile centrale, ha subito nel corso dei secoli ampliamenti e ristrutturazioni che lo hanno reso l’edificio maestoso che possiamo ammirare oggi. Le facciate esterne, caratterizzate dalle ampie “serliane”, riflettono lo stile architettonico veneziano del XVII e XVIII secolo. Al suo interno, affreschi e arredi rococò e neoclassici ci raccontano la storia della famiglia Mocenigo e delle loro sontuose dimore.

Percorso museale

Il percorso di visita, completamente rinnovato nel 2013, si snoda attraverso venti sale al primo piano nobile, offrendo una panoramica completa sulla vita e sulle attività dei patrizi veneziani. Grazie all’allestimento curato da Pier Luigi Pizzi, gli arredi e i dipinti del palazzo si integrano con opere provenienti dai Musei Civici di Venezia, creando un ambiente suggestivo e ricco di dettagli. Manichini vestiti con abiti antichi ci trasportano nella moda dell’epoca, mentre una sezione dedicata al profumo ci svela il ruolo fondamentale della città nella tradizione estetica e cosmetica.

Esplorando il profumo veneziano

Al piano nobile, sei sale sono interamente dedicate al profumo, offrendo un percorso sensoriale e informativo unico nel suo genere. Strumenti multimediali e esperienze sensoriali ci guidano alla scoperta di una tradizione poco conosciuta ma fondamentale per la storia della moda veneziana. Al piano terra, una Sala Multimediale, un Laboratorio del Profumo e una White Room completano l’esperienza, offrendo spazi per eventi e attività interattive.

Concludendo, il Museo di Palazzo Mocenigo è un tesoro nascosto che merita di essere scoperto e apprezzato. Grazie alla sua ricca collezione e al suo approccio innovativo, vi porterà in un viaggio indimenticabile nel cuore della Venezia d’epoca.