Sale monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana: cose da vedere

  • 2 min di lettura

Benvenuti alla Biblioteca Nazionale Marciana, uno dei tesori culturali più importanti di Venezia. In questo articolo esploreremo le sale monumentali di questa biblioteca rinascimentale, ricche di storia e opere d’arte straordinarie.

La storia della Biblioteca Nazionale Marciana

La Biblioteca Nazionale Marciana, conosciuta anche come Biblioteca di San Marco, ha una storia affascinante che risale al 1468, quando il cardinale Bessarione donò alla Repubblica di Venezia la sua preziosa collezione di codici latini e greci. Questo primo nucleo della biblioteca si è arricchito nel corso dei secoli grazie a donazioni, lasciti e incorporazioni di altre biblioteche della città e della Repubblica.

Le sale monumentali della Biblioteca: I Ridotti

Realizzati da Scamozzi, i Ridotti erano destinati ad ospitare i Procuratori di San Marco. Queste stanze, accessibili dal Vestibolo, erano riservate agli alti magistrati che sovrintendevano alla chiesa di San Marco, al Tesoro e alla sistemazione dell’intera Piazza. Oggi, dopo il restauro del 2015-2017, le sale dei Ridotti sono aperte al pubblico e fanno parte del percorso integrato dei Musei di Piazza San Marco.

La Libreria

La Biblioteca Marciana è ospitata nel Palazzo della Libreria, progettato da Jacopo Sansovino e completato nel 1588 da Vincenzo Scamozzi. La facciata della biblioteca, con i suoi due livelli e l’ordine tuscanico al piano terreno e ionico al piano superiore, è un capolavoro rinascimentale. All’interno, opere di artisti come Tiziano, Paolo Veronese e il Tintoretto arricchiscono l’ambiente, rendendolo un luogo di straordinaria bellezza e cultura.

Conclusioni

Le sale monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana sono un tesoro da non perdere durante la vostra visita a Venezia. Con opere d’arte straordinarie, una storia millenaria e un’atmosfera unica, questa biblioteca vi lascerà senza parole. Venite a scoprire i segreti e le meraviglie della Biblioteca Marciana, un luogo che vi incanterà e vi affascinerà con la sua bellezza senza tempo.